• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Sei qui: Home
BUONA LA PRIMA PDF Stampa E-mail

Nella prima giornata del girone F del campionato nazionale di Serie B2 femminile il Convergenze CUS Siena affronta, in trasferta, la 3M Pallavolo Perugia, imponendosi con il risultato di 1-3 (28-30, 25-16, 22-25, 12-25).

I coach Falchi e Capannoli schierano la formazione ormai collaudata nei test precampionato: Angiolini in regia opposta a Guerrini, Cencini e Mazzini (K) al centro, Giardi e Costagli in banda e Bova libero. Il primo parziale risente della tensione dell’inizio del campionato, da ambo le parti della rete, e le due compagini si studiano accuratamente procedendo punto a punto fino alla fine del set, in cui sono proprio le bianconere a spuntarla con grinta e determinazione.

Nel secondo set le senesi subiscono il solito calo di tensione che le ha sempre contraddistinte, e dato che con la formazione precedente nulla sembrava funzionare per il verso giusto, i tecnici del CUS Siena decidono di operare qualche sostituzione inserendo Pasqualini e Marchi su Angiolini e Guerrini, e anche la giovane Pianigiani (classe 2001, all’esordio in una serie nazionale) in banda al posto di Giardi. Purtroppo le sostituzioni non bastano a risollevare le sorti della compagine universitaria, e il parziale scivola in mano alle casalinghe, che riequilibrano il match.

Nel terzo parziale le ragazze del Convergenze CUS Siena, riposate e rinvigorite, rientrano in campo con la formazione del primo parziale, e rendono immediatamente chiaro alle casalinghe che non avranno vita facile. Sebbene le perugine mantengano alto il punteggio, le senesi scavano un gap che riescono a mantenere fino in fondo al parziale, che vincono grazie a un ace della Capitana Mazzini.

Il quarto set segna la resa definitiva della 3M Pallavolo Perugia: Angiolini spinge da subito al servizio, mettendo a segno una buona serie di punti, coadiuvata poi da Cencini che continua ad accumulare punti fino a far ottenere alla squadra universitaria un vantaggio di 15 punti. A questo punto i coach Falchi e Capannoli danno spazio alle ragazze che anche nel secondo set avevano fatto il loro ingresso in campo, e anche al resto: Pasqualini e Marchi entrano con il solito doppio cambio, entrano anche Pianigiani e Milanesi in banda, Nencioni al centro, e Bellafiore come libero. Il considerevole vantaggio ottenuto permette alle giovani cussine (una squadra quasi totalmente Under20) di fare il proprio gioco con calma e di sperimentare con tranquillità, e di portare a casa set e partita con perentorietà.

Considerando che è la prima partita del campionato, le ragazze del Convergenze CUS Siena non potranno fare altro che migliorare, evitando cali di concentrazione e portando avanti il loro rinnovato gioco imponendosi anche contro compagini più competitive.

Il prossimo appuntamento è rimandato a sabato prossimo 22 Ottobre, in cui il Convergenze CUS Siena affronterà la squadra Centrodiesel Pagliare di Ascoli Piceno, al PalaCorsoni di Siena alle ore 17.

Filippo Ferrandi

Condividi