• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Sei qui: Home
CUSSINE IN SCIA POSITIVA PDF Stampa E-mail

Nella 24° giornata del campionato nazionale di Serie B2 femminile, girone E, le ragazze del CUS Siena vanno a Piombino per affrontare la squadra UnionVolley Val di Cornia.

La formazione schierata da Cervellin e Capannoli è ormai già rivista: Angiolini in regia con Guerrini opposta, Costagli e Giardi schiacciatrici, Cencini e Mazzini (K) al centro e Bova libero.

Il primo set arride alle bianconere, che non si fanno intimorire dal campo avverso e cominciano subito con il ritmo giusto e incalzante, tanto che le avversarie livornesi rimangono annichilite e capitolano senza colpo ferire, segnando già un’apparente resa anche dopo il doppio cambio che vede l’inserimento in campo cussino la diagonale Pasqualini-Marchi.

I tecnici senesi decidono di sostituire Cencini con Bandini (cambio che ha funzionato nelle ultime gare), ma le universitarie rientrano in campo nel secondo parziale abbassando un po’ i toni, e permettendo alle ragazze di UnionVolley Val di Cornia di recuperare la concentrazione e la grinta perdute. Infatti le casalinghe inanellano una serie di punti che le porta alla parità e, costringono le cussine a giocarsi punto a punto il set, che grazie a un exploit al servizio della giovane Costagli viene vinto dal CUS Siena.

Ormai galvanizzate dal punto conquistato, le senesi affrontano l’inizio del terzo set come (se non peggio) il precedente: non a caso, al primo time out tecnico, le ragazze di Cervellin sono sotto 8-1. Il gap ormai incolmabile scavato dalla compagine avversa viene parzialmente recuperato anche grazie ai muri di Bandini (inserita questa volta su Mazzini), ma le ragazze di UnionVolley Val di Cornia, trascinate da un’ottima fase offensiva delle sue schiacciatrici, non si fanno distrarre e portano a casa il set, allungando il match.

Nel quarto set viene richiesta alle cussine una reazione di orgoglio, che non tarda ad arrivare: con la stessa formazione che aveva portato a casa il primo parziale tornano a funzionare anche i fondamentali di seconda linea, permettendo alla palleggiatrice di servire al meglio i martelli di posto 4, le giovani Giardi e Costagli, che non sembrano farsi intimorire dai muri avversari e cominciano a fare punti su punti, che portano in vantaggio e infine alla vittoria le senesi.

Cervellin: “ Le ragazze stanno giocando bene le ultime partite, ed è quello che ci serve. Fare punti in questa ultima fase di campionato è necessario per mantenerci stabili fuori dalla zona retrocessione e per puntare all’obiettivo salvezza tanto ambito. Il campionato è stato lungo e faticoso, e s’iniziano ad avvertire gli acciacchi di fine stagione, ma ce la stiamo mettendo tutta per far sì che il nostro gioco funzioni bene in ogni sua dinamica e porti i frutti sperati. A due partite dall’epilogo, mi posso dire soddisfatto del lavoro che stiamo portando avanti in palestra durante la settimana e questo si vede il sabato in partita. “

Le ragazze del CUS Siena affronteranno il VolleyArno Montevarchi, squadra che occupa la quarta posizione in classifica, nell’ultima gara casalinga della stagione, nuovamente al PalaCorsoni, ma stavolta alle 21 come da indizione. La partita sarà difficile, ma contiamo sul fattore campo e sulla tenacia delle cussine per il finale di stagione tanto agognato.

Filippo Ferrandi

Condividi